Centri visita
Attività
Eventi
Prodotti locali
Multimedia
Materiale informativo
Logo del ParcoLogo del Parco
Condividi
Home » Vivere il Delta » Delta è Gusto » Ricette del Delta del Po

Riso alla Canarola

(Ricetta tratta da Il fuoco il piatto e la parola di Chiara Crepaldi e Paolo Rigoni) 

E' chiamato riso alla "canarola" perché tanta gente andava a far canna nelle valli e venivano chiamati cannaroli quelli che facevano questo lavoro stavano via tutta la giornata e per mangiare si portavano questi risi che si cucinavano la sera prima. Si metteva l'acqua sul fuoco coi fagioli secchi, cipolla e unto di maiale e poi si buttavano giù i risi. Si cucinavano pianino pianino per tre o quattro ore. Si facevano cucinare fino a che non c'era più brodo e ogni tanto si mescolava perché non attaccasse: veniva fuori una minestra tutta densa. Il giorno dietro, alla mattina presto, partivano e andavano via con la loro pentola di risi e fagioli duri. Ad una certa ora accendevano il fuoco e scaldavano con un po' di grasso per dargli più sostanza. Una volta quando si facevano i risi e fagioli anche nelle case, invece del grasso ci mettevano un salame di cotica e così c'era anche il companatico.

Riso alla Canarola
Riso alla Canarola
(foto di: Archivio Parco Regionale Veneto del Delta del Po)
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
© 2022 Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po
via G. Marconi, 6 - 45012 Ariano Polesine (RO)
Telefono 0426/372202 - FAX 0426/373035
Email: info@parcodeltapo.org
Posta certificata: parcodeltapo@pecveneto.it
PagoPA